Acqua PI® si ripaga

La Tecnologia-PI®

Un investimento per la salute e per il sapore che si ripaga.

Di primo impatto, i costi d’investimento in un impianto Pi® Power Compact sembrano inizialmente alti. Ma, paragonando i suoi costi con quello di un’acqua minerale in un periodo relativamente lungo, specialmente con quelli di un’acqua minerale qualitativamente paragonabile alla nostra, vediamo che il quadro della situazione cambia di molto.

Acqua-PI®/ Acqua minerale
Confronto costo giornaliero

Pi Water Costs IT

(Nota: L‘ esempio si basa su un calcolo dei costi per una famiglia di 4 persone con un consumo di 2 litri al giorno a persona in un periodo di 5 anni.)

Nel paragone dei costi non sono stati considerati i seguenti elementi (che sono insignificanti nel processo decisionale):

  • Spese di trasporto dell’acqua minerale (ecosostenibilità/ emissione CO2).
  • Costi di riciclaggio della bottiglia in PET o ritiro e pulizia della bottiglia.
  • Il tempo speso per acquistare l’acqua minerale.
  • Impegno fisico per il trasporto del pacco d’acqua.

Gli ultimi due aspetti comportano che il consumatore utilizzi l’acqua minerale esclusivamente per berla, mentre per altri utilizzi in casa (come cucinare, thè, caffè, il lavaggio di frutta e verdura, l’abbeveraggio di animali domestici e piante) e nel campo medico (per medici, naturopati, etc..), adoperando invece l’acqua di conduttura. Lo scaldare l’acqua di conduttura (es: per cucinare la pasta) non comporta ad alcun miglioramento della qualità dell’acqua di conduttura, dato che gli agenti contaminanti dell’acqua sono principalmente resistenti alle alte temperature. (Questo è valido per l’acqua di conduttura che è conforme alle normative microbiologiche dell’acqua potabile.)